Perché monitorare tutti i CHT e gli EGT?

In un motore raffreddato ad aria, riteniamo che sia importante monitorare tutte le temperature della testata (CHT) e le temperature dei gas di scarico (EGT), non solo una. Molti piloti e costruttori spendono grandi quantità dei loro risparmi duri per acquistare l’aereo dei loro sogni. Tuttavia, da quel momento in poi, molti sembrano voler risparmiare su tutto il resto. Gli “accessori” necessari per registrare le funzioni del motore sono spesso ridotti al minimo indispensabile nel tentativo di ridurre al minimo le spese totali. Quanto più il loro progetto di aeromobile si avvicina alla fase di completamento, tanto più un bisogno irrazionale di salvare prende il sopravvento, spesso scavalcando preoccupazioni di sicurezza e buon senso.

Perché la necessità di registrare tutti e quattro i CHT invece di acquistare un solo sensore per il cilindro “più caldo”?
La nostra risposta; “Come fai a sapere che il cilindro” più caldo “sarà sempre il più caldo in tutte le condizioni di volo?” e “Cosa succede se uno degli altri tre cilindri sviluppa un problema?”

A meno che qualcuno abbia esattamente la stessa configurazione del tuo aereo, motore e raffreddamento e tu abbia testato l’aeromobile e la sua ‘installazione del motore, misurando e registrando accuratamente TUTTI i CHT in molte condizioni di volo, non puoi essere sicuro di quale cilindro sarà il tuo più caldo. Spesso uno o due CHT saranno molto simili e il cilindro più caldo potrebbe variare a seconda delle condizioni di volo e atmosferiche. Inoltre, con l’età e l’uso, la precisione dei sensori peggiorerà, i connettori e i conduttori elettrici si usureranno e la lettura non sarà più affidabile.

Un CHT eccessivo può causare il guasto della testata o dei suoi componenti, nello stesso volo o qualche tempo dopo. Il livello effettivo di “eccessivo” dipende dal materiale utilizzato e dalle tolleranze implementate dal produttore. ULPower deciderà quale sia il livello critico ufficiale. Non dare per scontato che grandi fattori di sicurezza siano stati usati come scusa per superare i limiti pubblicati ….. Ogni volta che si superano i limiti, si accorcia seriamente la vita del componente interessato. Un paio di minuti di T ° eccessivo potrebbero equivalere a 100 ore di funzionamento normale.

Non si può mai escludere che un motore non funzionerà male, e di solito accade in aria. Se un cilindro inizia a surriscaldarsi e hai un solo sensore CHT sul tuo motore, hai solo il 25% di possibilità (per un motore a 4 cilindri, il 16,6% di possibilità per un 6) che rileverai il problema prima di iniziare sentire o sentire che qualcosa non va nella tua centrale elettrica. Se si monitorano tutti i CHT, questo avvertimento in anticipo potrebbe darti il ​​tempo di atterrare in sicurezza con l’aeromobile ancora sotto alimentazione e solo un lieve danno al motore.

Il costo di questo sistema di allerta precoce: un “costo assicurativo” una tantum di 3 sensori CHT aggiuntivi e l’apprendimento dei CHT “normali” per il tuo aereo!

Anche il monitoraggio di EGT è importante perché fornisce una buona indicazione del funzionamento di ciascun cilindro. Lo spread EGT (la differenza tra il T ° più alto e quello più basso) dovrebbe essere il più piccolo possibile perché ciò indica che ogni cilindro sta ricevendo la stessa quantità di aria fresca e le miscele aria / carburante sono identiche, il che a sua volta indica che i singoli cilindri forniscono uguali quantità di potenza all’albero motore.

Se una lettura EGT diventa sostanzialmente più alta o più bassa, ciò indica che qualcosa non va. Un EGT superiore al normale potrebbe significare che viene fornita una miscela di carburante (più magra e più calda), che potrebbe essere causata da un iniettore di carburante parzialmente bloccato. Forse c’è una perdita nel collettore di induzione e viene aspirata aria extra in questo cilindro che rende la sua miscela più snella e più calda. EGT inferiori al normale sono indicativi di miscele di carburante più ricche rispetto al normale. Ciò potrebbe essere causato da un iniettore di carburante che non si chiude completamente tra i cicli o da un blocco nel collettore di aspirazione che provoca l’aspirazione di meno aria nel cilindro. Un sensore EGT di solito non ti dice molto perché misura solo la mediaEGT di tutti i cilindri. In un motore a quattro cilindri che utilizza un solo sensore EGT, una caduta di 50 ° dalla normale potrebbe indicare che un cilindro (quale?) È 200 ° più basso del normale o che due cilindri (quali due?) Sono in media di 100 ° più bassi del normale.

In breve, il monitoraggio di tutti gli EGT consente al pilota di avere un feedback quasi istantaneo se la potenza prodotta da ciascun cilindro varia in modo significativo. Il monitoraggio EGT è un altro sistema di allarme rapido economico ma affidabile.

Il monitoraggio delle temperature di esercizio e delle pressioni del motore è fondamentale. Assicurarsi che la batteria sia sempre in buone condizioni, tenere d’occhio la tensione e monitorare il consumo di corrente e la carica per condizioni anomale. Le vite degli altri passeggeri, te stesso e le persone a terra dipendono in gran parte dalla tua continua vigilanza quando voli aerei a motore. Scopri cosa è “normale” per il tuo motore e fai attenzione ai segnali di pericolo. Piccoli cambiamenti nelle temperature e nelle pressioni del tuo motore, potrebbero avere serie implicazioni se non li noti in tempo, o scegli di ignorarli.

Alcune centinaia di dollari / euro per sensori extra in aggiunta al prezzo totale del tuo velivolo sono noccioline rispetto al costo potenziale di perdita del tuo velivolo, lesioni gravi a te stesso e / o compagni di viaggio, o dover pagare il prezzo finale .. ……. Sii sensibile; se non pensi di poterti permettere 3 sensori extra per misurare gli altri CHT e 3/4 sensori per misurare gli EGT, allora sicuramente non puoi permetterti di far volare il tuo aereo in futuro. Probabilmente non avresti dovuto comprare il tuo aereo !!

Controlla regolarmente l’accuratezza dei tuoi sensori e strumenti per assicurarti che le letture siano corrette. Sostituisci o ripara i sensori e gli strumenti difettosi prima del tuo prossimo volo.

Non risparmiare sulla sicurezza!